L’ex brefotrofio tempio della Street Ar

10/07/2017 Roma. L’ex brefotrofio tempio della Street Art. Il grande orfanatrofio femminile fu costruito negli anni trenta per iniziativa del senatore Carlo Scotti – ricordato per opere pubbliche di assistenza alla maternità – su terreni del Pio Istituto della Santissima Annunziata di Roma. Nel dopoguerra fu convertito in ospedale geriatrico, che chiuse nel 1973. L’edificio, di pregio architettonico, fu abbandonato al degrado. In seguito divenne set di film, sede di riti satanici, rifugio di barboni. Oggi vi si possono ammirare le opere di alcuni fra i protagonisti della Street Art romana. Lo si raggiunge da via della Marcigliana, nell’omonima area protetta, poco lontano dall’antica Crustumerium.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...